Acido folico utile nella formazione di eme

Approfondimenti

Acido folico utile nella formazione di eme ed altri compiti

L’acido folico assolve ad un ruolo fondamentale visto che il suo ruolo fondamentale è quello di trasportare carbonio utile nella formazione di eme, la proteina contenente ferro presente nell’emoglobina, che prende parte alla formazione dei globuli rossi. L’acido folico è compreso nel gruppo delle vitamine del complesso B ed agisce come coenzima, insieme alla vitamina B12, svolgendo la scomposizione ed utilizzazione delle proteine, inoltre è attivo anche nella divisione cellulare. Ma i compiti svolti dall’acido folico non si esauriscono a questi, in quanto è una sostanza che favorisce anche la formazione dell’acido nucleico, utile nel processo di crescita e riproduzione delle cellule del corpo. L’acido folico contribuisce inoltre a  favorire il corretto funzionamento del cervello, ed infatti si va a concentrare nel liquido spinale ed extracellulare quindi ad esso essenziale per la salute mentale ed emozionale. È inoltre importante perché stimola la produzione di acido cloridrico, scongiurando così l’aggressione da parte di parassiti ed avvelenamenti alimentari, stimola inoltre la funzionalità del fegato. Per maggiori informazioni si rimanda alla lettura dell’articolo Valori alti di emoglobina fumo: carbossiemoglobinemia.

Pubblicità

Carenza di acido folico

acido folico utile nella formazione di eme

acido folico utile nella formazione di eme

L’acido folico è composto dal folato una sostanza nutritiva che si trova principalmente nelle verdure con fogliame quindi è presente nelle verdure a foglie verdi come ad esempio broccoli, spinaci, ma si trova anche nelle arance, nei fagioli, nel riso. La dose giornaliera consigliata di acido folico è pari a 400 microgrammi per gli adulti, di 800 microgrammi durante la gravidanza anche se di solito il fabbisogno può variare in base al tasso metabolico individuale. La carenza di acido folico può essere compensata non solo attraverso l’assunzione di integratori ma anche con una dieta equilibrata, visto poi il ruolo che l’acido folico svolge nella formazione dei globuli rossi, causando così una forma di anemia, allo stesso modo chi è affetto da anemia falciforme oppure da un’altra condizione patologica che determina una produzione alterata dei globuli rossi può essere interessato da una carenza di questa vitamina. Altre notizie si trovano su Emoglobina alta cause di tipo fisiologico e patologico.

Pubblicità