Cause emoglobina bassa da cosa dipendono

Emoglobina bassa

Cause emoglobina bassa

Quali sono le cause dell’emoglobina bassa? Se il tasso di emoglobina nel sangue presenta un livello minore rispetto alle condizioni considerate normali nella maggior parte dei casi l’organismo evidenzia una carenza di globuli rossi provocato da un deficit di sangue ossigenato presente in circolo nel corpo di un soggetto determinando l’insorgenza dell’anemia. L’anemia si verifica quando il paziente presenta una carenza di globuli rossi e viene diagnosticata misurando il livello di emoglobina attraverso un semplice esame del sangue. Il valore di emoglobina bassa con cui si rileva la presenza dell’anemia si registra sui livelli al di sotto dei 12.0 g/dl nell’uomo e di 10.6 g/dl nella donna. Le cause che determinano una riduzione dei livelli di emoglobina bassa possono essere differenti, generalmente dipendono dalle perdite di sangue (acute o croniche), in alcuni casi una ridotta produzione di globuli rossi è da attribuire ad una carenza di ferro, ma anche di altre sostanze fondamentali per la salute dell’organismo quali: deficit di acido folico, vitamina B12, rame, cobalto. Maggiori notizie si trovano su Emoglobina bassa rischi: l’importanza dei controlli periodici.

Pubblicità

I casi di tachicardia

cause emoglobina bassa

cause emoglobina bassa

Quando si evidenzia una riduzione dei livelli di emoglobina allora il corpo manifesta una ridotta presenza di ossigeno a livello periferico: lo stesso organismo tenta di compensare questa insufficienza aumentando i battiti del cuore, ciò determina casi di tachicardia con il relativo aumento della frequenza del battito del polso. Per intervenire sull’anemia è opportuno risalire alla vera eziologia che determina il disturbo, spesso la causa più frequente che rende anemici i soggetti è da correlare ad una patologia cronica a livello renale, quindi per risolvere l’anemia è necessario principalmente curare il problema che provoca l’anemia. Talvolta l’anemia non dipende da un’altra patologia, in tal caso bisogna individuare di quale tipo di anemia si tratta (se ne contano oltre 400 tipi)  che possono essere ricondotte a tre principali gruppi quali: una ridotta produzione di emoglobina; un’aumentata distruzione dei globuli rossi; a causa di perdita emorragie acute o croniche. Altre informazioni si trovano su Emoglobina bassa cause: le diverse forme di anemia.

Pubblicità