Emoglobina bassa cause: le diverse forme di anemia

Emoglobina bassa

Emoglobina bassa cause: anemie da carenza di vitamine

Quando nel sangue si scopre un livello di emoglobina bassa bisogna risalire alle cause, in questo caso si parla di anemia che si manifesta quando l’organismo ha un ridotto numero di globuli rossi sani: chi soffre di anemia non riceve una quantità sufficiente di sangue ossigenato, l’abbassamento dell’emoglobina si verifica quando l’organismo risulta carente la quantità di ferro. Tenendo conto dell’abbassamento dei livelli dell’emoglobina in relazione ai valori normali, l’anemia può essere classificata in lieve, moderata o grave. L’anemia può essere un disturbo passeggero nelle condizioni meno gravi, invece quando il disturbo diventa cronico bisogna quindi identificare la forma di anemia di cui si soffre dal momento che le forme lievi sono più facili da curabili mentre quelle più gravi richiedono un trattamento più intenso. Le cause che determinano l’insorgenza di anemia possono essere attribuite ad una carenza di ferro o anche ad un deficit di vitamine quali B6, B12, B9. Per approfondimenti si rimanda all’articolo Emoglobina bassa da cosa può dipendere.

Pubblicità

Anemie causate da patologie croniche

emoglobina bassa cause

emoglobina bassa cause

Alcune forme di anemia sono causate dell’insorgenza di patologie croniche come: tumori che coinvolgono il midollo osseo, come la leucemia; le malattie infiammatorie dell’intestino; il diabete; le patologie renali; alcuni problemi cardiaci; l’ipotiroidismo; l’epatite; l’artrite reumatoide. Provocano un abbassamento dei valori di emoglobina anche degli episodi emorragici acuti che possono avvenire a causa di un profondo sanguinamento da una ferita, non vanno sottovalutati nelle donne casi di ipermenorrea ossia di un abbondante flusso mestruale, l’emoglobina bassa può essere determinata anche da epistassi frequente. Non vanno poi dimenticate le forme di anemia ereditaria: la produzione di globuli rossi può risultare limitata a causa di alcune patologie ereditarie, si tratta di forme di anemia trasmesse per mutazione genetica come ad esempio la talassemia, l’anemia falciforme, l’anemia di Fanconi, l’anemia di Diamond-Blackfan. In alcuni casi l’abbassamento dei livelli normali di emoglobina può sorgere come conseguenza diretta di altre forme patologiche di tipo ereditario come: le anemie diseritropoietiche congenite, le anomalie della membrana dei globuli rossi, la discheratosi congenita, la carenza di G6PD, la telangiectasia emorragica ereditaria, la sindorme di Schwachman Diamond. Maggiori notizie su Emoglobina glicata diabete: criterio diagnostico per monitorare la malattia.

Pubblicità