Neuropatia diabetica periferica sintomi e cura

Approfondimenti

Neuropatia diabetica periferica quadro clinico

Quando si rileva una percentuale di emoglobina glicata alta il soggetto è maggiormente esposto a sviluppare delle complicanze associate al diabete mellito tra cui la neuropatia diabetica periferica che consiste in un’alterazione del sistema nervoso periferico. In alcuni casi questa complicanza si presenta come asintomatica, quando invece si manifestano dei sintomi essi si traducono spesso in danni ai nervi che causano una sensazione persistente di dolore, si parla di neuropatia diabetica dolorosa o di dolore neuropatico. Il paziente può evidenziare altri sintomi che tendono per diventare permanenti, si tratta di formicolio agli arti ed intorpidimento, ma si possono anche evidenziare delle lesioni nervose a carico degli arti inferiori e dei piedi che causano una perdita di sensibilità. In ambito clinico vengono distinti quattro tipi di neuropatia diabetica che delineano la forma periferica, quella autonomica, la forma prossimale e quella di tipo focale. Per maggiori informazioni si rimanda alla lettura dell’articolo Nefropatia diabetica: complicanza dell’emoglobina glicata alta.

Pubblicità

Trattamenti e riabilitazione

neuropatia diabetica periferica

neuropatia diabetica periferica

Chi ha il diabete è maggiormente esposto al rischio maggiore di sviluppare tale malattia, connessa principalmente con delle alterazioni di tipo metabolico, ma anche altri fattori eziologici possono contribuire  a determinare la patologia, per cui non vanno trascurati fattori quali: l’età, il sesso, la durata del diabete, l’alta percentuale di emoglobina glicata, il consumo di alcool. Per trattare questa patologia vengono di solito prescritti dei farmaci specifici, per lo più dall’azione antiossidante, che hanno lo scopo principale di evitare ulteriori danni alle strutture nervose; in più il medico prescrive delle cure farmacologiche che hanno la funzione di alleggerire il dolore che accompagna tale malattia. La cura per la neuropatia diabetica può includere anche delle sedute di riabilitazione, per favorire il recupero sensitivo a livello motorio. In genere il percorso riabilitativo per questa complicanza diabetica  si articola in diverse sedute durante le quali si svolge un’attività fisica programmata  che può includere trattamenti quali: rieducazione sensitiva, rieducazione neuromuscolare, trattamento ortesico, massoterapia, chinesiterapia. Altre informazioni su Emoglobina glicosata e controllo glicemico.

Pubblicità