Emoglobina » Blog Archives

Tag Archives: indici corpuscolari

Hgb emoglobina ed indici corpuscolari: significato nel referto delle analisi

Hgb emoglobina ed indici corpuscolari

Nel referto delle analisi del sangue con la sigla Hgb si fa riferimento al valore assoluto di emoglobina, che permette di rilevare se la concentrazione di questa componente proteica risulta nella norma oppure se è presente un aumento oppure un calo. Altre voci, presenti sul foglio delle analisi del sangue, permettono di valutare se il soggetto è in buone condizioni di salute, nello specifico vengono registra altri parametri inerenti i valori dell’emoglobina quali: il contenuto emoglobinico corpuscolare medio e la concentrazione emoglobinica corpuscolare media. La voce contenuto emoglobinico corpuscolare medio, la cui sigla è MCH, rappresenta la quantità di emoglobina contenuta in media in ogni singolo globulo rosso. Tale indice viene calcolato conoscendo il numero di globuli rossi e la concentrazione di emoglobina presente nel sangue: i valori si ottengono dividendo la quantità di emoglobina (per litro di sangue) per il numero di eritrociti (per litro), si ricava così l’MCH è espresso in psicogrammi, sono considerati  valori normali quelli compresi nel range tra 26 e 32 picogrammi. Per approfondimenti si rimanda all’articolo Emoglobina valori normali e condizioni di emoglobinopatie. Continue reading

Published by: