Emoglobina » Blog Archives

Tag Archives: ipossia

Carenza di ossigeno ipossia

Carenza di ossigeno ipossia

Una carenza di ossigeno all’intero organismo determina una condizione patologica definita ipossia generalizzata, se invece il deficit è localizzato ad una sola regione si parla si ipossia tissutale. Per formulare la diagnosi della condizione patologica è necessario eseguire l’esame emogasanalitico, che consiste nell’esecuzione di un gruppo di esami eseguiti simultaneamente per valutare il pH, la quantità di ossigeno  e di anidride carbonica a partire da un campione di sangue; si definisce ipossia quella condizione in cui la concentrazione parziale di ossigeno risulta inferiore a 60 mmHg. Vengono distinti diversi tipi di ipossia, tra cui la forma anemica, in presenza di assenza del trasportatore di ossigeno, in tal caso manca l’emoglobina oppure si riscontrano dei deficit dei globuli rossi; la forma ischemica si caratterizza invece per un mancato apporto di sangue a livello locale ossia con interessamento di singoli distretti dei tessuti, la mancanza totale di ossigeno in un tessuto determina l’anossia; l’ipossia citotossica si evidenzia quando risulta inibito il trasporto intracellulare di ossigeno; la forma eucapnica si verifica quando la pressione parziale arteriosa dell’anidride carbonica nel sangue si attesta entro valori normali; l’ipossia circolatoria è dovuta ad un insufficiente flusso sanguigno; la tipologia definita istotossica è dovuta all’incapacità dei tessuti di utilizzare l’ossigeno; la forma metabolica è dovuta all’incremento della richiesta di ossigeno rispetto al normale uso. Continue reading

Published by:

Sangue artificiale utile per le emergenze

Sangue artificiale per emergenze a rischio

Sangue-artificiale-utile-per-le-emergenze

Sangue-artificiale-utile-per-le-emergenze

E’ stato di recente creato un sangue artificiale, denominato
Mp4ox che ha la funzione di evitare rischi d’ipossia,
conducendo l’ossigeno al cervello e a tutti i tessuti nelle
situazioni di estrema emergenza, quando si è in attesa di una
trasfusione. Il sangue artificiale è stato ideato a causa del
continuo deficit di sangue da trasfusione presente nel mondo
occidentale; fortunatamente è emerso che alcune funzioni
vitali del sangue umano possono essere imitate anche da
sostanze artificiali. Il sangue artificiale Mp4ox rappresenta
un composto di origine biologica chiamato derivato
direttamente dall’emoglobina umana, sostanza
fondamentale per il trasporto di ossigeno a tutto l’organismo. Continue reading

Pubblicità
Published by: