Valori emoglobina: le diverse forme delle emoglobine

Valori emoglobina

Valori emoglobina cosa indicano

Per valutare se si hanno dei valori di emoglobina, che vengono misurati in  grammi per decilitro, è necessario sottoporsi ad un semplice esame del sangue che permette di evidenziare se la concentrazione di questa proteina è nella norma. La funzione principale svolta dall’emoglobina, e nello specifico dal gruppo eme, è quello di captare l’ossigeno durante il passaggio del globulo rosso nei polmoni ed in seguito liberarlo nei tessuti e negli organi del corpo: in un globulo rosso sono presenti circa 350 milioni di molecole di emoglobina, ed ogni molecola a sua volta è impegnata nel trasporto di quattro molecole di ossigeno. L’uomo nell’intero arco della sua vita evidenzia cinque tipi di emoglobina che subiscono anche delle alterazioni per quanto riguarda il loro livello in relazione principalmente all’età del soggetto. Vengono così distinte tre forme emoglobine embrionali, così definite in quanto vengono prodotte dall’organismo nel corso dei primi mesi di gravidanza, dopo questa fase viene generata l’emoglobina fetale che va a sostituirsi alle forme precedenti, essa viene poi sostituita dalle emoglobine adulte prodotte dopo il primo anno di vita del neonato. Per approfondimenti si rimanda alla lettura dell’articolo Emoglobina valori: range di riferimento.

Pubblicità

Il calo fisiologico dell’emoglobina

valori normali emoglobina

valori normali emoglobina

Con l’avanzare dell’età è naturale registrare un calo, seppur leggero dei valori dell’emoglobina rispetto a quelli considerati come parametro di riferimento, si tratta di una condizione considerata normale in quanto fisiologica da ascrivere ad un generale processo di rallentamento di tutte le funzioni vitali. Il calo della concentrazione di emoglobina nel sangue determina a sua volta una riduzione della quantità che viene trasportata dalla proteina ai vari tessuti ed organi del corpo umano. Vanno però menzionati altri fattori che possono influire sugli stessi valori dell’emoglobina, primi tra tutti le caratteristiche individuali e la componente ereditaria. Il controllo dell’emoglobina è fondamentale per la salute dell’individuo, dal momento che un loro aumento o una loro drastica riduzione rispetto ai livelli considerati come range di riferimento,  sono rivelatori  di disfunzioni o stati patologici. Maggiori notizie su Valori emoglobina e carenza di ferro.

Pubblicità